E’ da poco uscito in Italia un interessante rompicapo della Micegames, società italiana alla sua seconda
esperienza in campo ludico, il gioco si chiama: Poker Saga – road to Las Vegas ed è disponibile, al momento
in cui scriviamo, solo per Android.

Un particolare che abbiamo subito notato è l’elevato livello di recensioni ottenuto in così poco
tempo che, al netto di una presumibile quantità di recensioni “amiche”, resta comunque un livello
superiore alla media dello store.

La dinamica del gioco è la seguente: sei un giocatore di poker in giro per il mondo, partendo da Cape Town in Sud Africa per arrivare fino alla grande Las Vegas negli Stati Uniti, durante il quale dovrai affrontare ben
124 livelli di gioco a difficoltà crescente.

Lo scopo è semplice: riuscire a realizzare le combinazioni del poker richieste dal livello, scambiando tra di
loro delle carte da poker distribuite su una matrice variabile di gioco. L’idea di gioco richiama subito i classici giochi Match-3 stile Candy Crush Saga o Farm Heroes Saga, ma l’originalità
sta nel fatto che, anziché combinare caramelle o frutti dello stesso tipo, qui
sei chiamato a realizzare i punti del poker quali: doppie coppie, tris, scale,
colori, full, poker, scale a colore, ed un originalissimo “pokerissimo”, ovvero cinque carte dello stesso valore.

A rendere però complicate le cose ci sono alcuni ostacoli che incontrerai man mano che affronterai i livelli di gioco successivi e che prevedono:

• dalle carte coperte, scopribili realizzando una combinazione vicino ad esse;

• delle carte congelate che per loro natura non possono essere spostate ma vanno prima scongelate,

e per poterlo fare occorre effettuare una combinazione con esse. E’ possibile avere fino a tre strati

di ghiaccio;

• delle carte bluff, noiosissime in quanto ogni combinazione effettuata con esse sarà invalidata;

• degli slot bluff (di colore rosso) e rimuovi bluff (di colore verde); in pratica se una carta alloggia in
un settore bluff lo diventa e per pulirla occorrerà farla alloggiare in un settore verde;

• delle carte nascoste, carte che mostrano solo il loro seme ma non il valore, giocabili in tutto e
per tutto, ma per le quali non potrai conoscerne il valore se non combinandole con altre carte
nascoste.

Insomma un bel po’ di varianti di gioco che rendono l’esperienza mai noiosa. Infatti
il giocatore è intento a proseguire il suo viaggio anche solo per scoprire cosa gli
attenderà nei livelli successivi.

A venire incontro il giocatore, specialmente nei livelli più ardui, ci sono i “booster”,
in grado di aiutare a risolvere situazioni particolarmente intricate, in pratica abbiamo:

• Rimuovi carta – consente di sostituire la carta selezionata con quella (visibile) in cima al mazzo che trovi in basso a destra;

• Suggerisci mossa – permette di ottenere un suggerimento circa la combinazione migliore possibile al momento;

• Carta Jolly – consente di sostituire la carta selezionata con una carta Jolly, in grado di valere qualsiasi seme e qualsiasi valore;

• Aggiungi goal – consente di segnare una combinazione senza farla con le carte, l’ideale quando si è alle prese con un punto difficilissimo oppure quando mancano poche mosse e manca una sola combinazione che non si riesce a trovare;

• Scopri carte coperte – consente di scoprire tutte le carte coperte sulla matrice;

• Scongela carte – consente di scongelare tutte le carte congelate presenti sulla matrice;

• Rimuovi bluff – consente di rimuovere lo stato di bluff da tutte le carte presenti sulla matrice;

• Rivela carte – consente di rilevare il valore delle carte nascoste sulla matrice;

Attento però che i boosters costano, e conviene sempre comprarli prima di iniziare il livello che a gioco in corso dove subiscono dei rincari. Alcuni booster si comprano con le fishes le quali si guadagnano man mano che
superi i livelli di gioco, altri, invece, si comprano coi lingotti. L’unico modo che hai per guadagnare lingotti sarà comprarli sullo store.

C’è da dire, però, che tutti i boosters si ricaricano nel tempo e che è
sempre possibile superare qualsiasi livello di gioco senza il loro aiuto,
certo sudando maggiormente però, il che, voglio dire, rende il gioco anche più avvincente!

Oltre alla possibilità di giocare in maniera anonima è anche possibile autenticarsi con Facebook, il che offre i seguenti vantaggi:

• Possibilità di memorizzare il tuo andamento su di un server e
darti la possibilità di giocare dallo stesso punto con più dispositivi (phone, tablet, ecc…);

• Possibilità di confrontarti e sfidare i tuoi amici di facebook;

• Possibilità di condividere coi tuoi amici i tuoi progressi di gioco.

L’autenticazione con Facebook è facile ed immediata e si fa con 2 tap.
Inizialmente il gioco fornisce dei suggerimenti circa le possibili combinazioni presenti sulla matrice, poi man
mano che i livelli avanzano, tali suggerimenti saranno sempre meno frequenti, fino a scomparire del tutto,
lasciandoti da solo a pensare alla mossa migliore.

Il gioco è veramente avvincente e molto ben fatto, le animazioni sono fluide e spettacolari ed anche le
musiche di sottofondo sono abbastanza gradevoli all’ascolto. La tecnica del rompicapo è unica in quanto,
anziché combinare oggetti dello stesso tipo, devi realizzare le combinazioni del poker e, mentre un colore,
un tris o un poker sono facili da individuare perché con carte simili, prova ad immaginare una scala, magari
nemmeno ordinata!
In conclusione confermiamo il giudizio di 5 stelle che gli ha già attribuito il mercato a questa stupenda
applicazione ludica e ci congratuliamo con gli sviluppatori che, una volta tanto, sono anche italiani!
Puoi scaricare gratuitamente il gioco dal google play e divertirti in un modo esclusivamente nuovo.

app Android- Poker Saga – road to Las Vegas ultima modifica: 2014-07-28T00:31:54+00:00 da adminKOOO