Sony Xperia XZ1 Compact: scopriamolo insieme!

Premessa:

 

Sony Xperia XZ1 Compact Colori Design Materiali

Avete bisogno di un nuovo Smartphone, che sia potente nelle prestazioni ma non eccessivamente ingombrante nelle dimensioni? La soluzione, porta il nome di Sony Xperia XZ1 Compact.
Da diversi anni, le più grosse aziende di telefonia, puntano ad aggiudicarsi la vetta, presentando Smartphone con display sempre più grandi. Solo una di queste ha deciso di puntare sulla comodità e creare telefoni con prestazioni ottimali ma con schermi contenuti rispetto alla concorrenza. Di chi stiamo parlando? Di Sony!

Materiali e Design:

 

Come già annunciato nel paragrafo precedente, la caratteristica principale di Sony Xperia XZ1 Compact, è la sua dimensione. Telefono con una forma piuttosto squadrata che risulta essere piccolo e particolarmente maneggevole, quando stretto tra le mani. Ciò lo rende comodo e facile da utilizzare, pensiamo infatti che non esisteva miglior termine con il quale è stato chiamato, ovvero Compact.
La scocca posteriore, lati compresi, sono stati realizzati interamente in plastica dura, i bordi inferiori e superiori, sono invece in metallo.
A nostro parare il nuovo Sony Xperia XZ1 Compact, sfoggia un ottimo design, anche se nel corso degli anni, i modelli firmati Sony, restano piuttosto simili tra loro.
Grazie alla certificazione IP68, lo Smartphone risulta essere resistente sia alla polvere, sia all’acqua. Parliamo quindi di un telefono completo e sicuro, sotto tutti i punti di vista.

Schermo:

 

Sony Xperia XZ1 Compact Schermo

Da 4,6 Pollici con tecnologia IPS lo schermo montato su Xperia XZ1 Compact. Uno schermo così “piccolo”, lo troviamo solo sui modelli ormai passati firmati Apple.
Il display ha una risoluzione HD da 1280×720 Pixel, risoluzione non particolarmente alta ma con uno schermo di tali dimensioni, risulta esser più che buona.
Ottima la luminosità, così come anche la visione angolare. La taratura più che buona può comunque essere modificata attraverso le impostazioni.

Comparto Fotografico di Sony Xperia XZ1 Compact:

 

Sony Xperia XZ1 Compact Scocca posteriore

Due le fotocamere che prendono vita su Sony Xperia XZ1 Compact, una posteriore (principale) da ben 19 MegaPixel, una frontale (secondaria) da 8 MegaPixel.
Partendo dalla prima, le immagini catturate appaiono nitide e di ottima qualità, questo grazie all’apertura focale 2.0. Manca la stabilizzazione ottima, ma viene compensata da quella elettronica, capace quest’ultima di far registrare video in alta risoluzione di estrema stabilità.
Rispetto a molti telefoni concorrenti (completi di stabilizzazione ottica), le foto scattate con luminosità appena sufficiente risultano essere meno dettagliate e definite.
A parte i video con risoluzione 4K, eccellenti anche quelli registrati in modalità Slowmotion in 720p.
Volgendo lo sguardo alla fotocamera frontale, troviamo una cam più che discreta, completata da un’apertura focale 2.4 e da un grandangolare sino a 120°. Ottimi i selfie catturati, anche se quest’ultima fa leggermente fatica in luoghi abbastanza scuri.

Software:

 

Sony Xperia XZ1 Compact, viene commercializzato nel nostro Paese con Android 8.0 Oreo. Grazie a ciò, sarà possibile utilizzare sin da subito le notifiche interattive comprese le scorciatoie sulle applicazioni.
Diverse le applicazioni che troviamo preinstallate al suo interno, tra queste non manca la Creazione 3D, modalità capace di scansionare in formato 3D, un oggetto qualsiasi, oppure un busto o un volto e proiettarlo successivamente nella realtà aumentata attraverso la fotocamera.
Detto ciò, l’interfaccia di Sony Xperia XZ1 Compact, ci appare fluida e notevolmente gradevole, tralasciando alcune sbavature che purtroppo non sono state corrette nel corso degli anni.

Hardware:

 

Spostando lo sguardo all’interno dello Smartphone, troviamo un processore OctaCore da 2,45 GHz, precisamente il potentissimo Snapdragon 835, accompagnato da Adreno 540. Il tutto viene completato da una memoria RAM da ben 4 GB e un archivio interno da 32 GB, memoria comunque espandibile grazie all’incremento di una scheda MicroSD.
L’LTE sino ad 800 Mbps, il Bluetooth 5.0, il GPS e il Wi-Fi le connettività che prendono vita su Sony Xperia XZ1 Compact. Novità assoluta, la possibilità di collegare i joypad Playstation per le app gaming.
Non manca il lettore di impronte digitali (alla destra del telefono), che risulta esser preciso e veloce, senza alcun margine di errore.
Ottimo anche il comparto audio, il suono appare infatti pulito e trasparente, anche se la potenza risulta essere minore rispetto ad alcuni Smartphone di stessa fascia.

Batteria di Sony Xperia XZ1 Compact:

 

All’interno del vano posteriore del telefono, troviamo montata una batteria da 2700 mAh. Con una batteria così piccola, non ci aspetteremmo chissà quali pretese. Siamo rimasti invece abbastanza sorpresi dal momento in cui siamo riusciti ad arrivare con una piccola fetta di autonomia residua, addirittura dopo 48 ore, seppur utilizzando il telefono in modo abbastanza moderato. Utilizzando il telefono costantemente, arriveremo comunque a fine giornata con una batteria ancora carica, estremamente difficile che il telefono si spenga prima di almeno 24 ore di autonomia.

Costo:

 

Concludiamo questa recensione di Sony Xperia XZ1 Compact, annunciando il prezzo con il quale lo Smartphone viene commercializzato nel nostro paese, ovvero una cifra molto vicina ai 600,00€.
A nostro parere il costo è molto interessante, considerando il fatto che il telefono in questione ricopre la fascia top di gamma del mercato attuale.

Sony Xperia XZ1 Compact: la recensione! ultima modifica: 2017-10-30T18:55:18+00:00 da adminKOOO