Alla scoperta di 3×16!

Premessa:

 

 

Cari amici lettori, oggi vi presentiamo un’app game presente ormai da qualche tempo sul Play Store, denominata “3×16”. Dopo l’esperienza maturata con la creazione del “Cubo di Coppo”, i programmatori di quest’app, hanno deciso di raddoppiare lanciando su i vostri store un nuovo giochino.
Probabilmente alcuni di voi, si saranno già cimentati nel giocare in quest’app, ma il nostro compito è quella di descriverla e farla conoscere a chi ancora non ne ha sentito parlare.

 

 

 

Descrizione di 3×16:

 

3×16 cubo

L’app 3×16, si presenta con un’interfaccia che potrebbe somigliare a primo impatto al famosissimo “Gioco dei 15”, il che fa capire sin da subito che stiamo per cimentarci con prove non proprio semplicissime.
Tre facciate visibili di un cubo, ognuna composta da 16 elementi tridimensionali che andremo a spostare nello spazio, nel minor tempo possibile, per ottenere la soluzione corretta e passare subito al prossimo livello.
Già dal primo utilizzo dell’app, capiremo in modo del tutto intuitivo lo scopo del gioco, che si presenta con un design raffinato e ben fatto nei minimi dettagli.
I livelli che andremo ad affrontare, saranno tutti caratterizzati da 16 elementi che troveremo sparsi in maniera del tutto casuale su le tre facce visibili del cubo. Il nostro scopo sarà quello di muovere i quadratini nel minor tempo possibile, nella posizione corretta, che andremo a visualizzare in una soluzione che sarà per ogni quadro riportata in alto a sinistra sullo schermo dei vostri Smartphone.
Quello che sin da subito può apparire come un gioco scontato e privo di mordente, vi farà ricredere non appena riuscirete a superare i primi livelli. I grattacapi infatti vi aspettano al varco!
Diversi saranno i livelli selezionabili ed ognuna sarà caratterizzata da una grafica che renderà la vostra esperienza su 3×16, sempre nuova e mai stucchevole.

Se avete voglia di aumentare la difficoltà di questo giochino, più di quella che già lo caratterizza, avrete anche la possibilità di aggiungere un timer per superare le capacità di voi stessi e per poter sbloccare diversi bonus, capaci di darvi qualche valido aiutino per superare quei livelli, dove arrivare alla soluzione sarà estremamente difficoltoso.
Oltre ad aumentare la bellezza del design, vi ricordiamo che ogni nuova grafica che vi troverete davanti, starà a significare l’aumento di difficoltà di tale livello.

 

 

 

Design e Giocabilità di 3×16:

 

Dopo avervi descritto lo scopo e riassunto nel modo più semplice possibile le modalità di 3×16, andiamo a scoprire più nel dettaglio la giocabilità e la grafica che lo contraddistinguono.
Come già riportato precedentemente, dal primo utilizzo dell’app, capiamo di trovarci di fronte a sviluppatori dotati sia di ottime capacità grafiche, sia di intelletto, capaci di dar vita ad un gioco semplice ma allo stesso tempo ben sviluppato.
Dopo aver scaricato l’app sul vostro Smartphone, alla prima apertura vi troverete d’avanti una schermata che vi chiederà di avviare il primo livello in modalità “free”, oppure la possibilità di acquistare la versione PRO del gioco ad un prezzo di 1,19€ per avere sin da subito, l’opportunità di selezionare i livelli a vostro piacimento, senza aspettare di sbloccarli man mano.
Oltre ad una grafica colorata e ben strutturata che vi invoglieranno a cimentarvi in questo gioco, sarete accompagnati (sempre se lo vogliate) da una musichetta rilassante, che vi darà la possibilità di concentrarvi meglio sulla riuscita della soluzione. Vi ricordiamo che attraverso l’icona (segnalata da un ingranaggio), avete l’opportunità di attivare o disattivare la musica di sottofondo o un effetto sonoro con annessa vibrazione ad ogni movimento che apporterete ad ognuno dei sedici elementi riportati in schermata. Inoltre avrete anche la possibilità di modificare a vostro piacimento il colore di sottofondo riportato alla base del cubo, colore che sceglierete in base ai vostri gusti, ma anche affinchè gli occhi non vadano troppo ad affaticarsi dopo parecchio tempo concentrati sul display dei vostri Smartphone.
Per quel che concerne la giocabilità, 3×16 rispecchia la semplicità e come già detto ad inizio recensione, i movimenti che apporteremo ai sedici elementi, lasciano senz’altro pensare allo spostamento che ognuno di noi, almeno una volta nella vita ha adoperato su uno dei più famosi giochi mai inventati, ovvero il Gioco dei 15. Lo scopo ineffetti, anche se con schermate differenti è pressochè identico. Dovremo far combaciare i sedici quadratini nella posizione corretta, come comandato dalla soluzione del relativo livello che staremo affrontando.

Conclusioni:

 

Concludiamo la recensione relativa all’app 3×16, consigliandovi se ancora non l’avete fatto, di scaricare l’app sui vostri Smartphone.
Dopo averci giocato, pensiamo ne valga davvero la pena, provarlo. Questo gioco che appare semplice, sarà invece un’ottima ginnastica per le vostre menti e dopo vari grattacapi che sarete costretti ad affrontare, vi regalerà soddisfazione al superamento di ogni livello.

 

Download e Risorse:

 

Sito: sito ufficiale
Android: Download App Android
IOS: Download App Ios

3×16, la recensione. ultima modifica: 2018-03-19T18:56:18+00:00 da Saverio CKOOO