Grandi notizie per tutti gli appassionati di videogiochi del mondo Google/Android. Proprio oggi è iniziata la famosa Gdc 2014 (Game Developers Conference), la quale durerà ancora qualche giorno, ospitata niente di meno che nella famosa San Francisco. I temi principali di questa conferenza, sono appunto le novità inerenti a Play Games per tutti i sistemi operativi Android. Verranno presentati appunto tutti i servizi e le applicazioni create dagli sviluppatori, le quali saranno disponibili nelle prossime settimane nello store, utilizzabili quindi fin da subito dagli utenti.

 

gdc2014

Vediamo brevemente le novità più succose che troverete nei prossimi giorni. Innanzitutto, Play Games introdurrà al suo interno i games gift, cioè regali virtuali che potranno essere inviati a tutti gli utenti iscritti nella propria cerchia di “amici” in Google +. Oltre a questo, le applicazioni presenti nello store, permetteranno di invitare questi amici anche nei vari giochi in modalità multiplayer. Anche la riorganizzazione delle categorie sarà migliorata, in quanto ce ne saranno diciotto, tutte con titoli semplificati in modo da far capire subito all’inventore dove depositare la propria app.

 

Verrà aggiunta anche la modalità inserimento dei sistemi iOs, in modo da poterli invitare a giocare sia nei giochi a turno che in quelli a tempo reale, in questo modo sistemi operativi diversi potranno scontrarsi senza più nessun problema, visto che Google introdurrà il supporto per entrambi (Android e iOs). Alcune di queste innovazioni saranno anche raggiungibili dai browser del desktop e laptop.

Grandi novità naturalmente sono state introdotte anche per gli sviluppatori, non solo per gli utenti, in quanto i primi otterranno un nuovo plugin chiamato Sdk utile per i videogiochi in C++, nonché un supporto per i dispositivi multipli che potrà facilitare una futura console firmata Android (naturalmente queste sono ancora idee ipotetiche).

 

Miglioramenti sono attesi anche per le funzioni presenti nel pannello di controllo, per prima cosa i programmatori potranno verificare in tempo reale l’effettivo utilizzo delle proprie applicazioni, nonché le novità di AdMob e uno strumento che permetterà di selezionare la pubblicità in base al target dei consumatori. Nel caso foste interessati a sapere subito le prossime novità, senza aspettare di visionarle direttamente nello store, potrete assistere all’evento direttamente su Youtube, a meno che non siate già a San Francisco a vederla di persona.

Gdc 2014 Android: ecco tutte le novità di Play Games ultima modifica: 2014-04-01T08:13:04+00:00 da nadiaKOOO