prezzo Galaxy Tab Round

Image Copyright AndroidTopNews

Rumors riguardo la versione tablet del Galaxy Round

Samsung potrebbe presto lanciare sul mercato uno speciale tipo di tablet, dalla forma alquanto innovativa con una piega che ne curverebbe il display.
Te l’aspettavi?
Non sei l’unico, Samsung è infatti nota al grande pubblico per rivisitare le linee più apprezzate degli smartphone per poi riproporle sotto le vesti di veri e propri tablet: è il caso dei Galaxy Note, phablet che hanno ispirato i successivi tablet dell’azienda coreana.

E dunque, novità per novità, perché non proporre un tablet “round“?
Stiamo ovviamente alludendo al noto Galaxy Round, smartphone ricurvo svelato alla fine di Ottobre e messo in commercio dopo nemmeno un mese dalla presentazione.
Per chi ancora non lo conoscesse, il Samsung Galaxy Round si è reso famoso agli utenti per essere stato il primo smartphone a montare un display flessibile che si notasse dall’esterno, presentando una forma arcuata in verticale.
Ma la ‘flessibilità’ del terminabile non è palpabile, dal momento che possiede sì uno schermo flessibile, ma incastonato in un corpo rigido che non ne permette modifiche fisiche.

E dunque, stando alle tattiche di Samsung, se cavallo vincente non si cambia, presto potrebbe vedere la luce un Galaxy Tab Round, una tavoletta che avrà stesso display flessibile e stessa forma curvata.

Galaxy Tab Round, ne sentivamo la mancanza?

Noi di RecensioniAndroid, sinceramente, no: preferiamo ancora le “vecchie forme” piatte dei Galaxy Tab convenzionali e , se ti stai chiedendo il motivo di questa ipotetica scelta, tranquillo, ce lo stiamo chiedendo anche noi, perché al di là dell’aspetto ludico del dondolio di un device che ad ogni oscillazione potrebbe mostrare notifiche, anteprime dei messaggi, sveglia e così via, sembra difficile che Samsung vada ad impelagarsi in un progetto simile.

Al momento, solo Moveplayer ha azzardato un render basato sui brevetti depositati dalla stessa Samsung di un tablet da 10 pollici curvato nell’ormai lontano 2012, ma chissà che in tempi più maturi non si possa rivelare una scelta azzeccata.

Del resto, sebbene possa capitare su un Galaxy Round, con un ipotetico Galaxy Tab Round l’utente sarebbe spesso alle prese con un device dalla curvatura ora verticale, ora orizzontale, a seconda dell’orientamento preferito del dispositivo.
In tutto questo, però, potrebbe ricavarne in positivo la visuale dei contenuti sul tablet, con una forma che offrirà una gradevole esperienza anche con diversi angoli di visuale.

Qual’è il costo del Galaxy Round e dove lo posso comprare?

Il Samsung Galaxy Round difficilmente sarà in vendita al di fuori della Corea. Il motivo principale è da attribuire alla particolare metodologia produttiva utilizzata che non permette di ottenere un altò numero di prodotti vendibili worldwide.

Così, mentre LG G Flex, entra prepotentemente nei mercati di USA , Cina ed Europa, il  nostro Round rimane forzatamente legato alla Corea, non lasciandoci nessuna possibilità di acquistarlo. Per chi non si arrende però, segnaliamo l’ultima spiaggia:  la possibilità di acquistare il Samsung Galaxy Round online.

Due grandissime realtà del panorama di vendita online americano offrono l’acquisto del tablet:  l’americano Negri Electronics e l’australiano MobiCity: MobyCity però non effettua l’invio in Italia. Non rimane perciò che rivolgersi a NegriElectronics (il cognome è italiano, sarà per questo? 🙂 ) che farà in modo di preordinarlo e farcelo avere tra le mani entro poche settimane!

Galaxy Tab Round: recensione del primo tablet curvo! ultima modifica: 2014-01-14T09:24:44+00:00 da Maria Grazia TecchiaKOOO