cinturino smartwatch

Si è rotto il cinturino dello smartwatch Pebble.  Il nostro ultimo gingillo tecnologico!!

Niente paura!! Il cinturino dello smartwatch Pebble non è molto diverso dai normali cinturini di ricambio di qualsiasi altro orologio e soprattutto, grande notizia!, è possibile cambiare colore e tipo al nostro adorato orologio!

[tabs] [tab title=”Tutorial”]

Vediamo come si cambia il cinturino allo smartwatch Pebble


Tecnicamente si chiama “strap“, ma noi tutti lo chiamiamo semplicemente cinturino dell’orologio 🙂 e purtroppo, nonostante sia stato costruito a regola d’arte, si potrebbe danneggiare con il tempo, specialmente se lo utilizziamo spessissimo, lo portiamo sempre al polso e lo utilizziamo allo stremo
Ma non è solo questo il caso: potrebbe benissimo darsi che io voglia cambiare il cinturino del Pebble per renderlo più bello e fashion, no?
Insomma scegliete tra i tantissimi modelli di cinturino per orologi quello che vi piace di più e procediamo!

Per cambiare il cinturino dello smartwatch abbiamo bisogno innanzitutto del nostro cinturino di ricambio chiaramente, di un cacciaviti piccolo e di una semplice pinzetta.  Dato che però, con questi strumenti non sarà esattamente una passeggiata, il nostro consiglio è di acquistare un piccolo set di attrezzi che, in qualità di possessori di Pebble, vi tornerà sicuramente utile in futuro.
Amazon, ad esempio, offre un kit di riparazione per orologi che fa al caso vostro a meno di 17 euro.

che abbiate scelto il kit professionale, o che vogliate arrangiarvi con pinzette e cacciavite, procediamo con questo tutorial su come si cambia il cinturino dello smartwatch.

Analizziamo lo strap del pebble

Fondamentalmente, l’unico modo di poter operare è quello di inserire il piccolo strumento tra il bordo del cinturino
e il corpo del pebble all’altezza dell’attacco.
Lungo il lato corto del cinturino è nascosta una piccola asticella di ferro a molla telescopica: questo vuol dire che
se spingete verso il basso, le punte dell’asticella rientrano all’interno dell’asticella stessa.
(Capite ora perchè è meglio utilizzare uno strumento apposito?)

Fatto? Una volta rimossa l’asticella, basterà inserire il nuovo cinturino nel pebble, al posto di quello vecchio, et voilà! Il vostro Pebble è pronto per accompagnarvi verso nuove mirabolanti avventure!!

Nel caso in cui non abbiate capito esattamente come fare, nella tab accanto a questa trovate un video esplicativo molto ben fatto.
[/tab]
[tab title=”Video Tutorial”]

[/tab]
[/tabs]

Riparare o cambiare cinturino allo smartwatch Pebble ultima modifica: 2014-01-06T16:30:43+00:00 da adminKOOO