farsi rimborsare app android

 

Tutti i possessori di Android, sanno bene quante applicazioni valide, affidabili e divertenti sono presenti in Google Play. Ormai, questo sistema operativo, non ha proprio niente da invidiare al sistema a base di frutta che tutti conosciamo, avendo le stesse applicazioni e possibilità del suo fratellino nonché sfidante. Molte di queste applicazioni, disponibili nello store però, sono a pagamento; una piccola fregatura se pensiamo che magari dopo averla acquistata e scaricata, il risultato non è quello sperato. Ecco perché oggi vogliamo indicarvi due soluzioni, ampliamente testate da utenti “smanettoni” per cercare di risolvere il problema.

Il primo metodo vi farà ottenere il rimborso della spesa sostenuta entro 15 minuti dal download, mentre la seconda vi darà la possibilità di provare il programma per 48 ore. Per quanto riguarda il primo procedimento, non dovrete fare altro che acquistare e scaricare regolarmente l’applicazione in questione, provarla immediatamente, testandone le funzionalità e i risultati sperati entro 15 minuti. Nel momento in cui vi rendete conto che le operazioni sperate, non sono presenti nell’App, non dovete fare altro che recarvi sul sito di Google Play, accedere alla voce “Le mie App”, selezionare il nome del programma appena scaricato e cliccare sulla voce “Rimborso”. Se avrete eseguito il tutto nel tempo indicato, potrete ottenere così di nuovo i vostri soldi, sbarazzandovi dell’app in questione.

 Rimborso di app Android possibile !

Nel caso in cui il tempo vi fosse sfuggito di mano, dovrete affidarvi e sperare nella seconda modalità. Prima di procedere al download di qualunque applicazione, dovrete verificare sempre che nel contratto sia presente la sezione 4.3 del contratto che prevede il rimborso. Se è presente, avrete 48 ore di prova dell’applicazione, nonché la possibilità di ottenere il rimborso della stessa, qualora non fossero presenti le condizioni da voi sperate. Per poter fare questo, dovrete recarvi nel vostro account di Google Play dal vostro pc, recarvi nella sezione “Segnala un problema” e successivamente cliccare su “Vorrei richiedere un rimborso”, specificando il problema. Qualora ci fossero impedimenti, Google vi avviserà con un’e-mail.

 

Queste indicazioni, sono diritti a tutti gli effetti degli utenti, i quali molto spesso, ignorano la possibilità di ottenere un rimborso, ecco perché è importante informarsi e conoscere queste particolari clausole.

Farsi rimborsare le App Android? è possibile! ultima modifica: 2014-03-16T11:05:15+00:00 da nadia